Hisoka-chan

il blog di Hisoka-chan

I termini fondamentali del cosplay

Prima di spaziare con varie argomentazioni vediamo il significato di diversi termini che vengono usati nel cosplay!

Lambo Cosplay khrCOSPLAY
La parola cosplay (COS-PLAY) è un’abbreviazione delle parole inglesi “costum” (costume) e “play” (recitare, interpretare).  Quindi interpretare gli atteggiamenti di un personaggio conosciuto indossandone il costume.
Qui la definizione di cosplay completa.


COSPLAYER
La persona che fa cosplay. Tutti possono fare cosplay indistintamente dall’età, sesso, aspetto fisico.


COSTUME
Nel contesto del cosplay, il costume è ciò che il cosplayer indossa. E’ una piccola sottigliezza. Si tende a usare la parola “cosplay” associandola agli abiti, armature, ecc… per praticità e abitudine. Ma se vogliamo essere puntigliosi e rompiscatole, un abito o un’armatura non può fare il “play”, quindi interpretare, per questo il termine appropriato è proprio “costume”.

lucy-fairy-tail-costume-cosplay

 

 

 

 

 

COSMAKER
Il cosplayer che crea i suoi abiti, armatura, accessori, parrucche, ecc… da solo, senza ricorrere a terzi.
Cos” sta per “costume” e “Maker” per “creatore“.

 

PROP
La totalità degli oggetti, arredi, costumi, maschere, armi, mobili, ecc… monster-hunter-cosplay-propsnecessaria per allestire un set o scenografia teatrale e per l’utilizzo all’interno dello stesso.
Il termine inglese “prop” o “Theatrical property” è conosciuto nel gergo cinematografico come “materiale di scena“.
Qui la spiegazione dettagliata del termine PROP.

PROP MAKER
La persona che crea i props.
Prop” sta per “materiale di scena” e “maker” per “creatore“.

 

Due categorie spesso confuse sono il crossplay e il genderbender.

 

Ph:Marco Mambrelli

Ph:Marco Mambrelli

CROSSPLAY
Una categoria del cosplay che prende vita nel momento in cui una persona fa un personaggio del sesso opposto. Un ragazzo che fa un personaggio femminile e una ragazza che fa il cosplay di un personaggio maschile, rimanendo fedele all’originale

GENDERBENDER
Una tipologia di cosplay dove i cospalyer rendono un personaggio del sesso hades-cosplay-genderbenderopposto del suo stesso sesso.
Esempio: una ragazza che fa Goku come se fosse una donna. Un ragazzo fa Bulma come se fosse un uomo. Per raggiungere tale risultato è necessario cambiare a proprio piacimento alcune caratteristiche fisiche e del vestiario del personaggio.

 

ORIGINAL
Il dare vita tramite costume e interpretazione a un personaggio inventato da noi stessi o da qualche amico, o ispirato a un personaggio conosciuto.

 

Butterfree cosplay gijinka pokemon

Ph: Giorgia Cingolani PH

GIJINKA
L’umanizzazione di un personaggio animale, dove il cosplayer può inventare il suo costume, ma mantenendo le caratteristiche distintive, i colori e l’interpretazione dell’originale. Esempio: umanizzazione dei Pokemon.

 

 

 

STEAMPUNK steampunk-cosplay
Un genere di personaggi che richiamano il genere narrativo fantastico fantascientifico, solitamente della Londra vittoriana, le cui caratteristiche sono ispirate alla forza motrice del vapore (steam). Gli appassionati del genere solitamente inventano i loro personaggi dal costume alla storia.

 

ESIBIZIONE O SCENA
Performance del cosplayer dove recita la parte del personaggio di cui sta indossando il costume. Solitamente viene fatta sul palco all’interno della gara cosplay, ma nulla vieta ai cosplayer di armarsi di cassa e corrente e fare delle esibizioni per le vie della fiera.

 

COSPLAY CONTEST
E’ un concorso a premi all’interno di un evento, dove i cosplayer fanno la loro esibizione con il loro costume sul un palco, seguendo un regolamento. E una giuria scelta dagli organizzatori decreterà i vincitori a fine gara.

Immagine anteprima YouTubeEsibizione di Luca Buzzi alla finale della Yamato cup 2017 in Brasile.

 

SFILATA NON COMPETITIVA
Una rarissima opportunità che hanno i cosplayer di fare la loro esibizione in tranquillità senza gareggiare. Sono pochissime le fiere che offrono questo servizio, e solitamente nei giorni di meno afflusso.

 

CROSSOVER
Quando si incontrano due o più personaggi di serie diverse nello stesso contesto. Esempio: Lupin III vs Detective Conan.
Jack sparrow princess disney cosplay

 

 

 

 

 

 

COSCADDY
L’amico/a o parente in borghese o con un costume comodo, che aiuta il cosplayer a reggere i suoi effetti personali durante la fiera. In caso di un cosplay contest, è colui o colei che si occupa di montare e portare gli oggetti di scena sul palco. Questa figura subentra specialmente nel caso di costumi ingombranti.


COSCARD

Bigliettino da visita con i recapiti del cosplayer. E’ utile per ritrovare le foto scattate in fiera, consegnando il biglietto al fotografo appena dopo lo scatto.
E’ una spiegazione dei termini legati al cosplay, non vuole esserci nessuna imposizione sulle sottigliezze, lo scopo è puramente a livello esplicativo.