Hisoka-chan

il blog di Hisoka-chan

Cosplay e bullismo

Il titolo “cosplay e bullismo” può sembrare l’ennesimo articolo “acchiappalike” e invece non è così! Non voglio l’elemosina di nessuno, non voglio nemmeno la vostra compassione, ma voglio solo che dopo la lettura di questo articolo cambi qualcosa in meglio.

Butterfree cosplay gijinka pokemon

Ph: Giorgia Cingolani PH

Non sto a raccontarvi le cose brutte che mi sono capitate per mano dei bulli, ma se vi sentite umiliati, sbagliati, vi vergognate di voi stessi, ecc… quello che c’è da fare è reagire! Non con la violenza, ma chiedendo aiuto a chi davvero vi vuole bene! Lo sbaglio che ho fatto è stato chiudermi nella mia vergogna, non riuscendo a capire che chi ci tiene davvero a me mi avrebbe aiutata! Un vero amico o un genitore non riderà di voi, non sarà superficiale dicendo frasi fatte come “fregatene, sono solo dei coglioni!”, bensì vi prenderà per mano e vi farà scoprire i vostri infiniti pregi, da cui trarre la forza per sbattere in faccia i vostri successi ai bulli! In casi gravi non esitate a sporgere denuncia!

In tutto questo il cosplay cosa centra?

Nel mio caso, il cosplay è stato il giusto modo per aprirmi, non è stato facile per me prendere in considerazione l’idea di fare il cosplay di un pokemon (non è stata una scelta casuale), ed è stato ancor più difficile fare questa esibizione davanti a tante persone, mettendo in prima linea il tema del bullismo!
Mi spiego meglio: amando la parte “play” del COS-PLAY è il modo più semplice per me di esprimere delle emozioni, e questa volta sono andata sul personale per rimarginare quelle ferite che sgorgano insicurezza da tanti anni.

QUI IL VIDEO DELL’ESIBIZIONE!

 

Spero che tutto questo sia stato d’aiuto anche ad altre persone!

 

 

 

 

 

 

Al peggio non c’è mai fine…. e chi l’ha detto?

Finalmente sono uscita da questo brutto periodo nero come la pece, è stato un inferno ma ce l’ho fatta anche questa volta!

Beh, se vi ritrovate a sentirvi uno schifo tutto il giorno, pensate di essere sbagliati, ecco… NON LO SIETE!

Ad essere sbagliate sono quelle persone che ci hanno fatto sentire così criticando ogni  azione, non valorizzando mai i pregi e puntano il dito subito al piccolo difetto cercando appositamente il pelo nell’uovo, creando problemi su problemi senza avere mai la briga di risolverli facendoli pesare sugli altri, lodando la cacca e disprezzano il cioccolato. Se in molti amano il cioccolato e uno lo disprezza per lodare gli escrementi. Beh chi è che ha problemi?

Ecco, l’unico errore che si può fare è permettere a questo tipo di persone di fargli fare queste cose e peggio ancora dargli importanza!

Loro fanno così perché sono frustrati, perché la loro vita fa schifo, e devono far sentire inferiori gli altri per poter prevalere! E’ assurdo di quanto sia inquietante la cosa! Ma che vuoi pretendere da una persona che preferisce la cacca alla cioccolata? XD

Per cui voi continuate a lottare per i vostri sogni, continuate a sentirvi fiduciosi in voi stessi, non sentitevi da meno di quel che siete!
Non date importanza a ciò che fanno queste persone, fateli contenti e cojonati! Poi quando un giorno si sveglieranno (dubito fortemente) si terranno la cacca che hanno tanto lodato!

ne sono uscita così, esattamente così, non dando più importanza ad atteggiamenti che davvero sono fuori di testa e continuando a lottare per i miei sogni! La vita è un dono, fate il meglio per voi e per gli altri che lo meritano.

alba-al-branchino1

 

 

Diamoci una svegliata

Sono anni che volevo dirlo, ma non ne ho mai avuto il coraggio per non passare per la rompi scatole di turno. Ma ora è il momento di parlare. Sto vedendo troppe persone a me care che soffrono, troppi comportamenti inadeguanti, troppe minchiate.

Come cavolo si fa a vivere fregandosene di tuttooooo? Me lo dite? Come?

Ok, me ne posso fregare di insulti fatti da persone che aprono la bocca per dargli fiato, o di rosiconi, ma non posso fregarmene di una persona vicino a me che soffre! Ma come si fa? Continua a leggere

Poi ti resta soltanto da sbarrare gli occhi e dire: “BOH”

Ti ritrovi in contatto con una persona succube di qualcuno, che non ha la capacità di risolvere la situazione, sicuramente non avrà nemmeno il coraggio di dirtelo, per cui, non dargli contro, dagli tutta la benevolenza che puoi per tirarla su di morale. Non stare a chiedere perchè è percome, non farla pensare a quello, falla divagare e divertire…. solo quando si è felici le cose vanno bene.

L’ho imparato a mie spese! Spero che nessun’altro faccia il mio stesso errore! Di conseguenza non ho nemmeno avuto la possibilità di rimediare a ciò! Vi prego non fate il mio stesso errore!

Se nonostante tutti i tentativi vedi che non va…boh  c’è la parolina magica VAFFANCULO!

Peace & love <3

Hisoka

 

Sorridi

Quando pensi che tutto vada male…..

SORRIDI!Non ci riesci? Riprova, e vedrai che un motivo per farlo arriverà.
Le persone sono attratte da coloro che sono radiosi, non dai musi lunghi!

NON VIVERE NELL’OSSESSIONE di voler per forza qualcosa, farai male solo a te e a chi ti sta vicino. Vivi nella consapevolezza e nella tranquillità che una determinata cosa può essere tua come non può essere tua… vivrai il tutto con spirito di gioco, e chissà… ti divertirai pure!

COMPORTATI CON GLI ALTRI COME VORRESTI ESSERE TRATTATO TU. Se sai che a una persona da fastidio una determinata cosa, non la fare!
Se qualcuno ti trattasse come non vorresti, ti farebbe piacere? NO! Ecco… tu vorresti essere tattato/a sempre bene, con rispetto, essere compreso/a, aiutato/a, ricevere affetto, ecc…. quindi anche le persone intorno a te si aspettano altrettanto. E vedrai non ti tornerà indietro nulla di male! ^_^

MIGLIORA! ESPANDITI! Impegnati in ciò che fai e fallo al meglio! Fa tante cose e il morale salirà alle stelle! Se riceverai attacchi diretti o indiretti da una piccola percentuale di persone, non dargli importanza, continua per la tua strada, quella strada che ti sta rendendo felice!

Mi raccomando SORRIDI!

Buona giornata!

Hisoka

flower