Hisoka-chan

il blog di Hisoka-chan

Tutorial: addominali finti per costumi cosplay.

gray fullbuster cosplay fairy tailIn seguito alle varie richieste su facebook, vi spiegherò dettagliatamente la procedura per creare un fisico da uomo a petto nudo con gli addominali.

Tale costume è sia per donne che per uomini. Quindi ragazze, da oggi non vi sentirete più costrette a fare la versione femminile del vostro personaggio maschile preferito, e potrete dedicarvi pienamente al crossplay. E per i ragazzi, se avete bisogno di più massa muscolare in poco tempo, vi trovate nel posto giusto.

Io ho fatto questo pezzo fondamentale del costume per il cosplay di Gray Fullbuster, che va in giro costantemente in mutande.

Materiali:

  • Body color carne, o in alternativa lycra color carne dalla quale dovrete ottenere un body su misura per il vostro corpo. Deve essere aderente. Se non lo sapete cucire vi consiglio di farlo fare su commissione come ho fatto io perchè deve essere preciso. Prendi un po’ di stoffa in più.
  • gomma piuma adesiva bianca o begie
  • una canottiera in lycra color carne (di quelle che si trovano al mercato)
  • fasce elastiche
  • carta da regalo/confezioni trasparente
  • pennarello intelebile
  • forbici
  • colori per la stoffa: magenta, cyano, giallo, bianco, nero + collant vecchi. Esistono i colori per la stoffa proprio per l’aerografo su internet.
  • Programma di grafica
  • aerografo (e-bay)
  • compressore

NB – Il lavoro va assolutamente fatto in due. Tu indossi e l’altro disegna. Perchè il tutto va creato in base al tuo fisico e facendolo da te, dovresti piegarti, si creerebbero delle pieghe e le proporzioni non porteranno.

Non è necessario essere grandi maestri del disegno. Chi mi ha disegnato gli addominali addosso non è un disegnatore ed era la prima volta che teneva un aerografo in mano, quindi non scoraggiarti.

  • Togli le bretelle alla canottiera in lycra, che deve essere lunga, se sarà necessario prendi una taglia più grande e poi la stringi ai lati con la taglia e cuci. Indossa la canottiera e fermala con le fasce elastiche sul seno.
  • Nel frattempo, con la stoffa avanzata dal body fai una fascia su misura disegno addominali finti e mettila sopra alle fasce. Questo serve per creare i pettorali e coprire le eventuali righe che la fascia crea.
  • Prendi un gessetto per la stoffa a forma di matita (qualsiasi altra cosa va bene) e fatti disegnare gli addominali, basandoti su una o più foto.
    addominaliaddominali muscoli

 

 

  • Distendi sul tavolo la canottiera tagliata e la fascia di stoffa dei petorali unendo i segni. Appoggia la carta trasparente lì sopra e con un cartamodelli per addominali fintipennarello indelebile ricalca i segni e poi ritagliali.
  • Appoggia i pezzi trasparenti sopra alla gommapiuma, con il pennarello indelebile fai i contorni e ritaglia poi la gommapiuma. In alcuni punti la gommapiuma serve doppia, quindi fai un pezzo della stessa forma, ma più piccolo da mettere sotto.
  • Attacca la gommapiuma sulla canottiera e la fascia in concomitanza con i segni.
    addominali in gommapiuma
  • Ora prepara il colore da mettere nell’aerografo. Consiglio di prendere i colori stoffacolori per la stoffa specifici per l’aerografo, ma io ho fatto con quelli normali da stoffa perché il tempo stringeva. I colori da prendere sono ciano, magenta, giallo, nero e bianco. Se non li trovate prendete quelli che si avvicinano di più.
  • Fai una foto al body in modo che faccia delle pieghe; apri la foto con il programma di grafica e selezione con il contagocce la tonalità più scura del colore nelle pieghe che si sono formate. Crea una nuova immagine e con il secchiello riempila del colore che hai scelto. A questo punto scoponi i canali dell’immagine in CMYK. Otterrai delle nuove immagini (una per colore) che vanno dal bianco al nero. Il bianco indica la totale assenza di quel colore, mentre il nero la sua totale presenza. I valore dei colori va da 0 (= pieno) a 255 (=vuoto). Quindi con il contagocce controlla quale valore possiede il colore di ogni singola immagine che si è aperta. Da lì puoi vedere la proporzione di colore necessaria per la miscela che andai a fare. Per esempio: ottenendo giallo a 50 e magenta a 150, dovrai miscelare le gocce in proporzione 1 (giallo) con 3 (magenta). (Questo passaggio può essere fatto in modo molto più veloce utilizzando un apposito programma: cerca su google “color mixing drops calculator online”).
    Ora prova il colore ottenuto su un ritaglio di stoffa con un pennello, se ti soddisfa ok, altrimenti lo scurisci o lo schiarisci con il bianco o con il nero a seconda delle tue esigenze.
  • Se hai i colori per l’aerografo questa fase non è necessaria e segui le istruzioni fornite sulla confezione. Invece con i colori normali da stoffa, dovrai diluire il colore con l’acqua in una bottiglietta per poterlo usare con l’aerografo, sbattilo bene e poi filtralo con un paio di collant pesanti da buttare.
  • Versa il colore nell’apposita boccetta dell’aerografo, attaccalo al compressore e fallo spruzzare sul body che già indossi sopra agli strati di gommapiuma. Ovviamente, essendo il colore più scuro della stoffa, va negli incavi che la gommapiuma ha già creato. Dove si necessita di più profondità ripassalo più volte.
  • Nel caso in cui devi fare dei tatuaggi, stampa il disegno sulla carta adesiva, ritaglialo e attaccalo nel punto richiesto. Poi con un pennellino riempi il vuoto con il colore esattamente così come lo trovi in vendita. Alla fine stira tutto.
  • Per rendere meno visibile il contrasto tra la pelle e la stoffa, miscela i vari fondotinta fino a quando non si forma il colore più uguale possibile alla maglia. Io ho dovuto miscelare anche un po’ di acquacolor giallo. Non fa miracoli perchè ovviamente stoffa e pelle sono diverse. L’ideale è fare un body paint ed accentuare anche i muscoli delle braccia.

    Buon lavoro!

 

Condividi!
Category: Cosplay, Tutorial