Hisoka-chan

il blog di Hisoka-chan

Nami Cosplay

Nami la gatta ladra

Nami - One Piece

Solitamente non amo fare cosplay di personaggi femminili, per il semplice fatto che ci sono poche donne che mi sono in simpatia nel mondo degli anime. Per cui l’idea del cosplay di Nami di One Piece è nata per una particolare similitudine che ho con lei: la bramosità con cui amo i soldi.

Per questo ho deciso di mettere chiaramente in luce questo lato del suo carattere. Se un giorno qualcuno mi dicesse di fare una delle altre mille versioni, rifiuto senza pensarci due volte perché non mi ci trovo assolutamente.

Gli accessori non sono come quelli della fan art, ma li ho scelti appositamente in base ai miei gusti e possibilità vista la genericità dei tesori che si trovano in giro.

Al di là del fatto che mi hanno detto che è stata un’idea originale, può anche

nami la gatta ladra - one piece

Nami Cosplay - one piece

essere, perché in effetti prima di me non ho visto nessuno fare quella versione, ma sinceramente io credo che non ci sia nulla di originale, perché il tutto fa parte della vera Nami. Grazie a tutti per i complimenti sulla versione che ho presentato, mi ha fatto davvero molto piacere ^_^.

Questo è stato l’unico cosplay dove ho preparato io l’occorrente insieme all’aiuto di altre persone. Volevo cimentarmi anche in questa esperienza, magari partendo da una cosa un po’ più semplice per evitare di fare schifezze. Ma non si è rivelato per nulla facile, a partire dalle righe celesti della canottiera.

Nel tentativo di imparare l’arte del taglio e cucito, ho chiesto aiuto ad una mia amica che fa la sarta, nonostante i vestiti erano molto semplici è stata davvero dura per me, per quanto lei mi ha seguita benissimo.. credo che non sono portata, ma non mi arrendo così facilmente! Mentre la corona e il forziere mi sono fatta aiutare solo nei punti più critici dove non bastavano 2 mani per tenere tutto. Diciamo che sono più portata per gli accessori. Non sono venuti granché ma per essere alle prime armi non mi lamento.

Nami la gatta ladra

Nami cosplay - One Piece

Ho portato Nami al Rimini Comics 2011, ma appena scendo dalla macchina la corona scivola dalla testa e cadono tutte le pietre… ho fatto ritornare su le lacrime per non rovinare il trucco, allora ho preso una cinta con le pietre, che avrei usato da bracciale e l’ho messa tipo fascia, cerchietto, non so!

Mentre a Romics 2011 la corona è rimasta intatta, perché l’ho aggiustata con il silicone e non si è staccato nulla. Andare in giro con quel forziere è molto scomodo, però è bello sentirsi dei ricconi..*_* anche se per finta… :(

Riguardo all’interpretazione ho ancora da migliorare, e la sfiga si è accanita tutta contro di me: a Rimini la corona rotta e incazzature varie, mentre a Romics non stavo molto bene di salute. Nonostante questa costante, dovrei avere un sorriso smagliante.. invece faccio la musona come su ogni foto che ho fatto da quando sono nata.. questo è un errore che devo assolutamente correggere.

Per resto che dire, se fossi più bella e più magra mi sarebbe venuto molto meglio, ma finché riesco a nascondere i miei difetti con i mega occhialoni e altre tecniche segrete XD diciamo che si può fare!

Ecco la galleria completa del mio coslay di Nami.

In futuro spero di migliorare e avere ricordi migliori con questo cosplay.

Condividi!
Category: Cosplay